Il Sarto delle Parole

di Chiara Buizza

“Le cose di ogni giorno raccontano segreti a chi le sa guardare ed ascoltare” (G. Rodari) è la cifra poetica de Il Sarto delle Parole. Per fare un fiore, lo spettacolo teatrale viaggiante per grandi e bambini, proposto da Il Carrozzone degli artisti, in collaborazione con Caritas Diocesana di Brescia e la partecipazione di nove cooperative sociali impegnate nell’ambito delle fragilità.

Alcuni di questi segreti nel corso dello spettacolo si svelano in maniera evidente, da “che belle parole, i gesti” a “sono i modi, nel mondo delle parole (e non solo), che fanno la differenza”; altri ancora lo spettatore, grande e bambino, è invitato a scoprirli, anche a partire dalle domande implicite che il titolo porta con sé: chi è il Sarto? cosa fa con le parole? perché?

Ad accompagnare lo spettatore in questo percorso di scoperta delle parole e del modo in cui le parole stanno insieme, vanno in scena ogni sera quindici attori, ciascuno con la propria forza e le proprie fragilità, in rappresentanza dei cento attori complessivamente coinvolti nel progetto. L’esito di questa diversità e coralità di contributi: un’alchimia poetica diversa in ogni spettacolo.

Dal 17 luglio a oggi, Il Sarto delle Parole. Per fare un fiore ha animato trentatré piazze, altre venticinque date sono in calendario. Per saperne di più vedi: www.ilcarrozzonedegliartisti.it