Giornata del Pane e Avvento di Carità 2011

Avvento di carità 2011

La proposta della Giornata del Pane 2011, realizzata grazie alla collaborazione dell’Unione Panificatori Artigiani della Provincia di Brescia, è finalizzata a sostenere le possibilità di accoglienza della Mensa “Madre Eugenia Menni”.

Al centro della proposta dell’Avvento di carità e dell’iniziativa del pane, connessa alla prima domenica di Avvento, viene nuovamente posta una delle iniziative di “Mano Fraterna”. La Mensa dei Poveri, compone infatti insieme a Microcredito sociale, Ottavo Giorno, Sostegno all’occupazione, Fondo assistenza, l’insieme delle cinque risposte messe in campo da Caritas Diocesana per fronteggiare la crisi economico finanziaria.

Di fronte al significativo aumento di pasti distribuiti dalla Mensa dei poveri, la Giornata del Pane 2011 offre l’opportunità alle nostre comunità di “farsi progetto” per assicurare un pasto quotidiano agli ospiti sempre più numerosi di Via Vittorio Emanuele II, 17. L’allungarsi della fila alla Mensa dei poveri invita dunque a tendere una “mano fraterna” a coloro che hanno bisogno di qualcosa da mangiare. Nel contempo, alla luce della scelta pastorale delle relazioni, provoca lo sguardo oltre la fame di cibo: alla “scuola dei volti” infatti c’è fame di ascolto, di relazione, di speranza, di futuro. La “Mensa dei Poveri” invita dunque a guardare alla “Mensa della vita”, al nostro riscoprirci, consegnati gli uni gli altri, affamati di ascolto, di relazione, di speranza, di futuro. A partire dalla Giornata del Pane, proprio “la Tua Fame, la Mia fame” accompagnerà la proposta dell’Avvento di Carità 2011, quale segno di una “Chiesa di prossimità”.